NATALE

E’ molto che non scrivo,
come se questo tempo avesse portato via con sé quello
che spesso è uscito con facilità dalle mie dita.
Ritrovarsi insieme a rinnovare il tempo magico del Natale.
Provare a riscoprire quello che sta dentro ad una grande festa.
Mi rendo conto che amo l’attesa molto più della festa.
Soffro da sempre della sindrome da “Sabato del villaggio”.
 Chissà, magari Gesù bambino mi insegnerà a crescere.
Siamo scivolati alla fine di questo anno
con la stessa velocità con cui si sono sciolti, stamani, i cristalli di ghiaccio
dalle foglie del giardino, appena il sole ha fatto capolino.
Ogni volta resto basita da tanto scorrere.
E’ il mondo che ruota intorno a noi o viceversa?
Voglio augurare a tutti un
FELICE NATALE
nell’attesa dei bei doni, quelli più preziosi, 
fatti di casa, di famiglia, di amici, di affetti veri,
di tavole apparecchiate e di candele accese.
A presto…

10 Comments

  1. by Monica B. on 25 dicembre 2013  10:40

    Hai ragione tesoro......si corre si corre e arriva la festa e io resto lì allibilta da tanta velocita' e l'attesa? E' gia' finita? Ma non mi voglio arrendere al mondo che consuma troppo in fretta...voglio ogni anno rinnovare questa attesa e sperare e credere che ogni anno sia sempre meglio....vado ad apparecchiare tavola perche' anche questo richiede tempo e amore per coloro che siederanno intorno....ancora un Buon Natale d'amore cara Silvia per te e tutta la tua famiglia...
    Monica.

Leave a reply