MONDO VIRTUALE

Temevo di non ricordare neppure come fare ad accedere qui.
I giorni passano e mi sembra di non aver più niente da dire, 
magari esagero anche un po’.
Forse mi sono stancata di postare,
forse trovo un mondo diverso da quello delle prime emozioni da blogger.
Forse facebook mi ha trascinato lontano.
Certe volte ho voglia di riprendere a scrivere
e di tornare a fare due chiacchiere tra noi.
Con molte ci sentiamo ogni giorno
e la velocità del social non mi dispiace per niente.
E pensare che i primi giorni su f.b non sapevo dove mettere le mani,
come quando ho fatto capolino qui.
Ma più giro e rigiro immersa in questi mondi virtuali
che per natura non mi appartengo, 
più sento che ci sono dentro fino al collo e quasi quasi… non so più farne a meno.
Buona settimana a tutti,
a presto!

11 Comments

  1. by Rosetta Di Leo on 10 febbraio 2014  16:39

    Cara Silvia!Anche a me succede come te!E' vero con fb sembra di stare in diretta.Fatto nel nostro modo è una bella condivisione,però il blog è sempre il blog,è la nostra seconda casa!ti abbraccio,Rosetta

  2. by sandra pilacchi on 10 febbraio 2014  17:18

    ciao Silvia, facebook è come un gorgo che ti trascina sempre più dentro..... io mi sono un po' districata da tutto quel vortice perchè mi piace troppo scrivere e leggere i blog.... mi sembra di farmi un torto se non posto almeno un paio di ricette alla settimana.
    mi dispiacerebbe non scrivessi più qua sopra, sei troppo brava per abbandonare, fb non è così...... meritevole secondo me!
    bentornata e a presto!
    Sandra

  3. by incasadisilvia on 10 febbraio 2014  17:32

    Grazie Sandra, sei sempre un tesoro, ma non ho nessuna idea di abbandonare il blog, provavo solo a spiegare questo mio distacco!
    Ti ringrazio e ti abbraccio di cuore,
    a presto!

  4. by bear's house on 10 febbraio 2014  17:46

    Ciao Silvia, Fb è immediato come comunicazione ma non associa anime, anche io come Sandra amo molto passare a trovare le amiche, perchè per me ciò che veramente importa è incontrare nei blogs amiche come stò facendo ora!
    Buona settimana cara Silvia...perchè quel mazzo di fiori...è sempre lì. Bacio. NI

  5. by Anna on 10 febbraio 2014  18:47

    In questi giorni di confusione "mentale" riflettevo anch'io...FB non è casa mia...questa è casa mia! Quindi piano piano cercherò di riappropriarmi del mio blog e spero vivamente che tutte noi torniamo a quello che è stato il nostro inizio.
    Un abbraccio cara
    Anna

  6. by Shabby soul on 10 febbraio 2014  18:54

    Ciao cara Silvia. Io ho deciso di non essere su nessun social e devo dire che a volte un po' ci si sente tagliate fuori. Ma poi penso: da cosa? Alla fine tanta velocità non mi pare serva poi a tanto... Questo tuo post mi ha aperto tante riflessioni...
    Comunque quando riesco mi piace tanto passare a trovare le amiche nei blog!
    ps
    Credo che la dimensione di libertà che ci dà il blog sia incomparabile: si posta quando si ha qualcosa da dire, libere da obblighi e scadenze. Una bellezza, non trovi?!
    Ti abbraccio
    Silvia

  7. by incasadisilvia on 10 febbraio 2014  19:52

    Ragazze, è tutto vero quello che dite e il le soddisfazione di chi posta le passiamo capire solo noi. Quello che mi dispiace è che postare con libertà è difficile. Mi spiego meglio, non intendo dire che sul blog non ci sia liberà, tutt'altro! Si scrive quando si vuole ciò che si vuole e questo è bellissimo, ma con i nostri lettori c'è un "impegno morale". Chi ci segue ha voglia di trovarci e, da parte di chi posta c'è anche il piacere di ricambiare, per quanto possibile, la visita.
    Questo per me, adesso non è facile... e a me rincresce!
    Grazie per le vostre parole, mi aiutate sempre! Adoro il confronto con voi! Baci grandi a tutte! Prima o poi sarebbe bello incontrarsi!

  8. by ziapolly on 10 febbraio 2014  22:06

    Io sono tra quelle che non ha Facebook, già ho fatto fatica a capire, e ancora non del tutto, come gestire un blog. E poi, ammetto, non sono tecnologica, io sono una di quelle che ama ancora le lettere scritte a mano, ascoltare, riflettere, parlare. Mio figlio e mio marito ce l'hanno, come mia sorella, cognato, nipoti e molte amiche, io sono decisamente "out". Non so, per il momento sento che non è "nelle mie corde", lo sento come un qualcosa di coinvolgente ma freddo nel contempo, veloce, troppo veloce e in questo mondo, è solo un mio pensiero sia chiaro, si sta perdendo di vista il sapore di incontrarsi o riincontrarsi, anche per poco tempo, saper ascoltare e riflettere, sta diventando tutto "mordi e fuggi". Ma ripeto, è solo un mio pensiero, e probabilmente sono fuori tempo. Un bacio cara Silvia. Paola

  9. by Rosa on 11 febbraio 2014  8:27

    ciao Silvia, si facebok e' piu' immediato, ma siamo affezionati anche al nostro blogghettino, ogni tanto si riprende in mano volentieri, ciao grazie, buona settimana a presto rosa.)

  10. by raffaella ghetti on 11 febbraio 2014  22:18

    Ciao Silvia! Chissà' oggi cosa era successo...per un attimo ho temuto che non avessi più il blog.per fortuna non è' così!! Ti abbraccio virtualmente e chissà' un giorno,forse,anche dal vivo.

  11. by Cuore Antico on 13 febbraio 2014  3:32

    A me fb non piace...caratterialmente non amo "il troppo" e fb per e è troppo, troppo veloce, troppa gente, troppe notizie da seguire...insomma come anna preferisco il blog che mi appartiene ed è un mio nido.
    Debora

Leave a reply