FIGLI IN LIBERTA’

Se penso alla libertà quasi mi emoziono.
La libertà… è ciò in cui ho sempre creduto.
Amo le persone libere dai condizionamenti. 
Come figlia ho sempre conquistato i miei spazi,
come madre sto provando a far camminare i miei figli da soli.
La libertà… che bella parola, mi sembra che dentro ci possa stare un mondo.
Libertà che non vuol dire mai arrangiati né fai quello che ti pare.
Libertà che vuol dire sono qui accanto a te,
sono disposto ad ascoltare, a confrontarmi con le tue idee, 
a sostenerti se ne avrai bisogno, 
a lottare perché tu possa raggiungerla questa straordinaria libertà,
e a raccogliere con te i cocci di una possibile umana sconfitta, affinché tu possa ripartire.
La libertà… riempie la bocca anche solo a pronunciarla questa parola,
ci sta dentro l’infinito: libertà…
Chiacchierando con degli amici, che come noi provano con i loro figli
a tenere alta la bandiera, ci siamo accorti che la libertà
è fatta di mille e migliaia di sfumature, così come i nostri modi di educare.
Mi chiedo spesso se il nostro ‘format’ educativo
che punta dritto verso questa benedetta libertà sia quello giusto,
se davvero insegniamo loro a stare saldamente in piedi
o se gli offriamo una libertà troppo o troppo poco vigilata.
Ma alla fine, la loro idea di libertà coincide con la nostra?
E voi, che pensate?

IL MIO B&B CHARMING ROOMS IN TOSCANA

8 Comments

  1. by gloria. on 20 settembre 2013  8:07

    cara Silvia i per prima ho sempre creduto in un'educazione simile a quella che tu descrivi e anche molto criticata....ma ora a somme fatte credo sia stata la scelta giusta....sa che ci sono ma è responsabile, autonoma e sicura delle sue scelte......glo

  2. by Monica B. on 20 settembre 2013  12:15

    Purtroppo non sono la persona giusta per dare consigli di questo tipo...quando ero ragazza ero convinta di sapere perfettamente cio' che volevo e che avrei tramandato ai figli...una volta diventata madre mi sono ritrovata a fare i conti con le mie improvvise insicurezze e a commettere tanti ( piccoli ) sbagli...condivido pero' il tuo stesso valore di Liberta'e spero di averlo saputo insegnare a mia figlia che comincia ad intraprendere le sue scelte in autonomia pur tenendo sempre presente il mio consiglio...un bacio tesoro !

  3. by lory on 20 settembre 2013  12:45

    La libertà è un valore irrinunciabile e immenso che anch'io ho cercato di trasmettere al mio figliolo e naturalmente sa che la sua libertà finisce dove inizia quella di tutti gli altri, quindi rispetto e tolleranza verso tutti!!!!!! un bacione a te e buon w.e. Lory

  4. by Rosa on 20 settembre 2013  17:12

    ciao Silvia, belle considerazioni, penso che una via di mezzo sia una cosa giusta, poi dipende da tante cose, dai caratteri dai vari modi di educazione, ma son d'accordo con te, la liberta'senza condizionamenti e' tutto, ciao baci rosa a presto, buon week end,)

  5. by Shabby Passion on 23 settembre 2013  10:24

    Difficile argomento questo Silvia. Condivido sai le tue parole, ma è davvero difficile educare alla libertà. Io non sono stata educata alla vera libertà, quella della mente e lotto ogni giorno, al contempo, con due figli adolescenti cerco di dar loro gli strumenti per valutare, per capire, non lascio correre gli errori ma cerco di non farne un dramma. Possiamo camminargli a fianco e aiutarli a rialzarsi se inciampano malamente...
    Noi siamo gli archi, loro le frecce, li lanciamo nella vita, e ci auguriamo sempre che il nostro lancio sia stato fatto nella giusta direzione !
    Un bacio
    ciao
    Lisa

  6. by Marina on 24 settembre 2013  15:22

    Cara Silvia, molto difficile una risposta a queste tue riflessioni sono d'accordo con te rendere un figlio un uomo libero è il più grande lavoro di un genitore, a volte vedo figli schiavi dei genitori e genitori schiavi dei figli e rifletto. Già pensarlo e cercare di attuarlo rende liberi i nostri figli.
    Un bacio

  7. by Pia on 25 settembre 2013  13:21

    Che bello questo tuo post, Silvia! Hai tirato fuori un tema importante e delicato. Ognuno di noi vuole essere libero, ma, di fatto, siamo tutti schiavi di qualcosa, anche solo dei nostri pensieri. Forse è per questo che la libertà ci sta così tanto a cuore, la desideriamo tanto ma non l'abbiamo mai!

  8. by sandra liccioli on 27 settembre 2013  8:14

    la mia libertà finisce dove inizia la tua....
    solo questo basterebbe ricorda Silvia, lo ha detto un grande uomo del 1900, Martin Luter King....
    grazie per queste parole
    baci enormi
    Sandra

Leave a reply